Assistenza Clienti: 041 980988 | agenziaralloweb@agenziarallo.it

SPECIALE CAPODANNO IN GIORDANIA – da Roma – dal 30 Dicembre ’22 al 7 Gennaio ’23

Date: dal 30 Dicembre '22 al 7 Gennaio '23
Luogo: SPECIALE CAPODANNO IN GIORDANIA
€ 2170,00

tour di 9 giorni / 8 notti

Condividi questo Viaggio

SPECIALE CAPODANNO IN GIORDANIA

VOLI DA ROMA – DAL 30 DICEMBRE ’22 AL 7 GENNAIO ’23.

Operativo voli Egyptair da Roma  Fiumicino

30 Dicembre         ROMA / CAIRO   17.25  21.30

30 Dicembre         CAIRO /AMMAN  23.25  00.40+1

07 Gennaio          AMMAN / CAIRO 09.40  11.05

07 Gennaio          CAIRO / ROMA    13.55  16.25

 

30 Dicembre – Venerdì ROMA / AMMAN (+/- 35 Km)
Partenza da Roma con volo di linea per Amman via Cairo. Arrivo all’aeroporto di Amman, incontro con il nostro rappresentante in aeroporto e assistenza per il passaggio della dogana e per le altre formalità. Trasferimento in albergo. Pernottamento.

31 Dicembre – Sabato AMMAN / UMM QAIS / AJLOUN / JERASH /AMMAN (+/- 250 Km)
Pensione completa .Partenza per Il sito archeologico di Umm Qais, l’antica Gadara, fondata dai Tolomei dopo la morte di Alessandro Magno nel 323 a.c. La città apparteneva alla Decapoli greco-romana, dieci città commerciali sviluppate su entrambe le rive del fiume Giordano. Le rovine di Umm Qais furono riscoperte nel 1806 dal viaggiatore tedesco Ulrich Seetzen. Proseguimento per il Castello di Ajloun (Qal’at Ar-Rabad), fatto costruire da uno dei generali di Saladino nel 1184 d.C. per controllare le locali miniere di ferro e scongiurare le invasioni dei Franchi. Il Castello di Ajloun dominava le tre principali vie di accesso alla Valle del Giordano proteggendo le rotte commerciali tra Giordania e Siria. A breve distanza si trova Jerash. Pranzo in corso di escurione.
Con la sua storia di più di 6500 anni, Jerash è una delle più antiche città della Giordania. Situata sulle sponde dell’omonimo fiume, l’Antica Gerasa gode di una posizione di grande importanza strategica. Le prime tracce di insediamenti sono riconducibili al Neolitico, ma la sua espansione continuò nel corso dei secoli e le testimonianze storiche del periodo coloniale romano sono affascinanti. Infatti nel 63 a.C. il generale Pompeo, la trasformò nella più importante città appartenente alla Decapoli del Vicino Oriente
Oggi Jerash è una delle più importanti attrazioni turistiche del paese visto l’ottimo stato di conservazione delle sue rovine. Rientro ad Amman, cena e pernottamento

01 Gennaio – Domenica AMMAN /MADABA / MT NEBO / KERAK / PETRA (+/- 320 Km)
Pensione completa. Passando dalla Strada dei Re, visita della città di Madaba, dove sorge la chiesa di San Giorgio, sul cui pavimento, in mosaico , si trova la più antica mappa del Medioriente. La città stessa offre molti famosi mosaici sia in edifici pubblici che privati. Da qui la visita proseguirà per il Monte Nebo, il presunto luogo di sepoltura di Mosè, che si affaccia sulla Valle del Giordano e il Mar Morto. Qui i Francescani costruirono una struttura che protegge una chiesa bizantina del 4° e 6° secolo. Pranzo in ristorante locale e partenza per Kerak. Kerak è posizionata a sud di Amman lungo la Strada dei Re. Sicuramente un luogo da visitare per comprendere la storia della Giordania. Questo territorio un tempo faceva parte del Regno di Gerusalemme e i primi insediamenti abitativi sono riconducibili all’età del ferro. L’attrazione principale è il Grande Castello Crociato che sorge su un’altura di 900 m che domina tutta la vallata. Questa fortificazione ospitava e proteggeva le comunità di religione cristiana ancor prima delle campagne crociate in terra santa.
Al termine proseguimento per Petra. Cena e pernottamento in albergo.

02 Gennaio – Lunedì PETRA
Pensione completa. Intera giornata dedicate alla visita di Petra, città scavata nelle rocce rosa-rosse delle Montagne del Sharah, dai Nabatei, popolazione nomade proveniente dalla Penisola Arabica Occidentale che vi si stabilì nel VI secolo A.C. La magnifica Città Antica seminascosta nel paesaggio spazzato dal vento della Giordania meridionale, è uno dei più celebri siti dichiarati dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Questo sito, i cui fasti attraversano un millennio ,sino al VI secolo d.c. ,fini poi nell’oblio e venne riscoperto solo dopo molti anni, dallo svizzero Burkhardt nell’agosto 1812. Passeggiata attraverso il Siq, uno stretto sentiero tra le rocce variopinte, per raggiungere il Tesoro, il teatro romano, Qasr Bint Pharaoun, il Tempio del Leone Alato e altri monumenti. Pranzo in ristorante locale. Cena e pernottamento in hotel a Petra.

03 Gennaio – Martedì PETRA / WADI RUM (+/- 110 Km)
Pensione completa. Partenza per il deserto del Wadi Rum, uno degli ambienti più spettacolari del Medio Oriente, è uno di quei luoghi da non perdere anche per chi ha già fatto l’esperienza di altri deserti. Il deserto rosso della Giordania, formato da gigantesche montagne di granito, basalto e arenaria, è un paesaggio che alterna forme tondeggianti e picchi scoscesi, fino a blocchi enormi che sembrano colate di cera fusa. E poi canyon, dirupi e archi di roccia che la natura ha scolpito a cavallo delle gole. Tour di 2 ore in Jeep 4X4. Pranzo in ristorante locale. Cena e pernottamento al campo tendato nel deserto del Wadi Rum.

04 Gennaio – Mercoledì WADI RUM / MAR MORTO (+/- 340 Km)
Pensione completa . Partenza per il Mar Morto. Luogo soleggiato tutto l’anno, sito nella Valle del Giordano a circa 422 metri sotto il livello del mare, è uno dei più salati bacini di acqua al mondo. Da sempre i sali e i minerali del Mar Morto vengono sfruttati per le loro proprietà terapeutiche, particolarmente benefiche per la pelle. Pranzo in albergo, pomeriggio libero per poter godere dei trattamenti benessere delle spa, ammirare il tramonto sul mare e brindare alle luci di Gerusalemme che si potranno vedere con il calare della notte . Cena e pernottamento in albergo.

05 Gennaio – Giovedì MAR MORTO / AMMAN (+/- 80 Km)
Pensione completa . Mattinata a disposizione per un bagno di sole. Attraverso la strada Araba partenza per Amman. Deviazione per la visita di Bethany, il sito dell’insediamento di San Giovanni Battista e dove si ritiene che Gesù fu battezzato, come riportato dalla Bibbia (Giovanni 1:28 e 10:40) e dai testi bizantini e medievali. Arrivo ad Amman, cena e pernottamento

06 Gennaio – Venerdì AMMAN / CASTELLI DEL DESERTO /AMMAN CITY TOUR (+/- 250 Km)
Pensione completa. Escursione verso i Castelli del deserto, costruiti dai califfi omayyadi di Damasco verso il VII e VIII secolo. Il castello di Amra racchiude dei bellissimi affreschi murali, esempio raro della pittura musulmana. Quello di Al Karaneh è molto ben conservato. Il castello di Azraq risale all’epoca romana e si trova in un’oasi di palme. Pranzo in ristorante locale e rientro ad Amman. La capitale del regno Hashemita di Giordania, nell’età del ferro conosciuta come Rabbath Ammoun e successivamente come Philadelphia, è una delle dieci città Greco-romane appartenenti alla confederazione urbana di Decapoli e recentemente chiamata la “città Bianca” a causa delle pietre bianche usate nella costruzione delle case. Visiterete il teatro Romano, la Cittadella e il Museo del folklore e dell’archeologia. Cena e pernottamento in albergo.

07 Gennaio – Sabato AMMAN / ROMA (+/- 35 Km)
Trasferimento dall’hotel all’aeroporto di Amman per il volo di rientro a Roma via Cairo. Arrivo a Fiumicino e fine del viaggio.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE, in camera doppia 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE                   
in camera doppia € 2170,00
Supplemento camera singola €   530,00
Tasse aeroportuali (soggette a variazione) €   400.00

HOTEL PREVISTI :

AMMAN                  Hotel Geneva   cat. 4*               4 notti

PETRA                     Hotel Petra Moon cat. 4*           2 notti

WADI RUM           MAZAYEN Wadi Rum Camp      campo tendato 1 notte

MAR MORTO        Hotel Holiday Inn cat. 5*           1 notte

         

Mappa Tour

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SPECIALE CAPODANNO IN GIORDANIA – da Roma – dal 30 Dicembre ’22 al 7 Gennaio ’23”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Titolo

Torna in cima