Assistenza Clienti: 041 980988 | agenziaralloweb@agenziarallo.it

RAFFAELLO E L’ANTICO: un itinerario romano

Date: Dal 03 al 05 Giugno
Luogo: Roma
€ 340,00
arrivo libero a Roma

La Cultura in viaggio
Assistenza culturale: Dott.ssa Roberta Petrilli

Condividi questo Viaggio

Assistenza culturale: Dott.ssa Roberta Petrilli, archeologa specializzata in Egittologia e Vicino Oriente Antico, guida turistica professionale con specifica esperienza a Roma e nel Lazio.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno- 3 Giugno ARRIVO A ROMA e visita al MUSEO NAZIONALE ROMANO PALAZZO MASSIMO

Arrivo libero a Roma. Alle ore 14.00 ritrovo di tutti i partecipanti davanti all’ingresso del Museo Nazionale Romano, Palazzo Massimo, nei pressi della Stazione Termini. Qui Roberta Petrilli guiderà il gruppo in una visita tra i capolavori del museo, come la statua in bronzo del “Pugile a riposo”, la “fanciulla di Anzio”, la copia romana del celebre Discobolo, per non parlare della collezione di ritratti, che ripercorre i protagonisti e gli stili della storia imperiale romana e non solo. La visita si concentrerà poi sugli splendidi affreschi delle villa di Livia, della villa imperiale trovata nella zona di Termini e soprattutto della Casa della Farnesina, probabile dimora di Giulia, figlia di Augusto, e del marito Agrippa. La ricchezza e varietà delle decorazioni sarà lo spunto per rievocare le principali scoperte di affreschi antichi in età rinascimentale: proprio le scoperte a cavallo tra Quattro e Cinquecento, infatti, sono alla base della tecnica decorativa a “grottesche” della quale Raffaello e la sua Scuola furono ineguagliati interpreti. Cena libera. Pernottamento in hotel.

2° giorno: 4 Giugno – ROMA
Prima colazione in hotel. Alle ore 9 visita di Villa La Farnesina, in via della Lungara. Roberta Petrilli illustra la storia della villa e dei magnifichi affreschi, per lo più a soggetto mitologico o legati alla storia antica, eccezionali esempi dell’arte di Raffaello. Progettata da Baldassarre Peruzzi, Villa la Farnesina è uno degli esemplari più significativi dell’architettura cinquecentesca, il ciclo figurativo dei suoi affreschi vide impegnati gli artisti più celebri del tempo: oltre a Raffaello e alla sua scuola, lo stesso Peruzzi, Sebastiano del Piombo e il Sodoma. Dopo la visita il pranzo è libero nel pittoresco quartiere di Trastevere. Nel primo pomeriggio visita ai Musei Vaticani seguendo un percorso che Roberta Petrilli, guida spesso impegnata nelle sale dei Musei, ha preparato per l’occasione: oltre alle celebri sale di Raffaello, infatti, sarà possibile ammirare gli arazzi realizzati su cartoni dell’artista e destinati alla Cappella Sistina. Una visita della Pinacoteca completerà questa ricerca di Raffaello, dei suoi maestri e dei suoi allievi nella ricca collezione dei Papi. Il percorso si concluderà, come da prassi, nella meravigliosa Cappella Sistina. Al termine della visita i partecipanti potranno scegliere se rientrare in albergo. Alle ore 20.30 la cena sarà consumata presso il ristorante “Navona Notte”, in via del Teatro Pace. Pernottamento.

3° giorno: 05 Giugno – ROMA/PARTENZA
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere entro le ore 10.00. Alle ore 10.30 ritrovo dei partecipanti per una passeggiata alla scoperta di Raffaello tra Piazza Navona e il Pantheon. Presso il Chiostro del Bramante, nella Basilica di Santa Maria della Pace, Roberta Petrilli illustrerà l’affresco di Raffaello denominato “delle Sibille”: un’opera sofisticata, in cui Raffaello inserisce rimandi letterari e simbolici e che gli viene commissionata dal banchiere Agostino Chigi. Questo affresco di grandi dimensioni, circa 6 metri di larghezza, è perfettamente equilibrato nella sua struttura e rimanda una sensazione di grande armonia. A seicento metri dal Chiostro si erge il Pantheon, dove Raffaello Sanzio venne tumulato. Il weekend si conclude, pertanto, con un omaggio alla tomba dell’artista, morto a Roma il 6 aprile 1520, abbellita da una scultura del Lorenzetto, allievo di Raffaello, e da un epitaffio di Pietro Bembo.

Al termine della visita rientro libero. Le attività termineranno entro le ore 14.

DOCUMENTI DI VIAGGIO

  • Carta d’identità
  • Green Pass con doppia vaccinazione obbligatorio
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE
In camera doppia  340,00€
Supplemento singola  50,00€

Partecipanti: minimo 10 persone. Posti limitati.

N.B.: Per motivi di ordine operativo e organizzativo le visite e le escursioni possono subire modifiche nell’ordine di effettuazione, ma non nel contenuto, salvo chiusure di siti predisposte dal Ministero della Cultura dal momento della pubblicazione al momento dell’effettuazione del viaggio.

Dove sarai

La quota comprende

La quota comprende: sistemazione in hotel per 2 notti, con trattamento di pernottamento e prima colazione (solo per combinazione con pernottamento) – una cena in ristorante –  3 ingressi a Palazzo Massimo, Villa La Farnesina e Musei Vaticani – visite guidate come da programma – guida accompagnatrice per tutta la durata del viaggio – radioguide- Assicurazione medico/bagaglio standard.

Hotel 4 stelle Residenza in Farnese (o similare)

 

La quota non comprende: le bevande, i pranzi, tassa di soggiorno da regolare direttamente in hotel, extra personali e tutto quanto non indicato alla voce “la quota non comprende”.

 

Richiesta Info

    Compila il form per richiedere informazioni

    Nome (richiesto)
    Cognome (richiesto)
    Località (richiesto)
    Email (richiesto)
    Messaggio




    Accetto B


    Accetto C

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “RAFFAELLO E L’ANTICO: un itinerario romano”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Titolo

    Torna in cima