Assistenza Clienti: 041 980988 | agenziaralloweb@agenziarallo.it

PADOVA E L’ARTE DEL SANTO

Date: data su richiesta; minimo 10 partecipanti
Luogo: Padova
35,00 €

Altichiero, Tiziano, Donatello e i grandi artisti veneti negli spazi di Sant’Antonio, Padova.

Minimo 10 persone

Esaurito

Condividi questo Viaggio

Padova e l’arte del Santo

Uno dei luoghi più visitati a Padova è la Basilica di Sant’Antonio, basilica che non solo custodisce le reliquie del santo venerato, ma anche opere di artisti che hanno segnato la storia dell’arte scultorea e pittorica italiana.

La basilica di Sant’Antonio è stata costruita alla fine del 1200 e la sua architettura si ispira alla Basilica di San Marco in Venezia. La sua struttura particolare è data dalla combinazione di due stili diversi: quello romanico e quello gotico. Difficile non notare la grande scultura bronzea del Gattamelata nella piazza del Santo, realizzata tra il 1445 e il 1453 da Donatello in onore del condottiero Erasmo da Narni, detto appunto il Gattamelata.

Nel corso dei secoli molti furono gli artisti a partecipare alla decorazione interna della basilica e alcuni di questi saranno al centro della visita del 15 settembre a Padova.

La giornata si apre con la visita all’Oratorio di San Giorgio costruito nel 1377 e che inizialmente fungeva da cappella funeraria dei marchesi Lupi di Soragna. L’interno fu affrescato da Altichiero da Zevio nel 1384 con le storie di Maria, l’Infanzia di Gesù, la Leggenda di San Giorgio, le Storie di Santa Caterina e Santa Lucia.

La giornata continua con la visita al Museo Antoniano che raccoglie pezzi unici di arte sacra commissionati nell’arco dei secoli ad artisti illustri come Donatello o Tiepolo e molti altri, per poi spostarsi alla Scoletta del Santo che conserva tre affreschi della fase giovanile di Tiziano Vecellio: “Sant’Antonio fa parlare un neonato”, “Il marito geloso che pugnala la moglie”, “Sant’Antonio riattacca il piede a un giovane”.

L’ultima parte della giornata è invece dedicata alla visita di alcuni Chiostri della Basilica che in tutto sono cinque: il Chiostro del Paradiso, Il Chiostro del Noviziato, il Chiostro della Magnolia, il Chiostro del Generale e quello del Beato Luca dove si trova il Museo Antoniano.

Programma della giornata:

Ore 11.00     Ritrovo dei partecipanti davanti alla Basilica del Santo e visita introduttiva alla Basilica con visita all’Oratorio di S. Giorgio.

Ore 12.30    Pranzo libero.

Ore 14.30    Visita al Museo Antoniano, alla Scoletta del Santo e ai Chiostri della Basilica.

Ore 16.30    Fine della giornata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:                                                                    € 35,00

Dove sarai

La quota comprende

Richiesta Info

    Compila il form per richiedere informazioni

    Nome (richiesto)
    Cognome (richiesto)
    Località (richiesto)
    Email (richiesto)
    Messaggio




    Accetto B


    Accetto C

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “PADOVA E L’ARTE DEL SANTO”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go to Top